Tu sei qui

autori

Gli autori ALDES sono: il suo fondatore e direttore artistico Roberto Castello (Premio UBU speciale nel 1985 per 'Il Cortile' e nel 2003 UBU miglior spettacolo della stagione sez. teatro-danza con 'Il migliore dei mondi possibili'), Stefano Questorio danzatore storico dal 1998 e coreografo (Premio Otello Sarzi - Nuove realtà del teatro 2007 e Premio miglior interprete, rassegna Loro del Reno 2007), Caterina Basso (Premio Masdanza20, miglior solo) e Giselda Ranieri (Premio miglior regia all'Act Festival di Bilbao), ambedue in ALDES in vesti di danzatrici dal 2007 e 2010, Aline Nari, già interpreti in ALDES in anni passati, che insieme a Davide Frangioni da anni curano progetti in cui fondono ricerca artistica e desiderio di incontrare pubblici e contesti diversi. Dal 2016: la danzatrice/coreografa Francesca Zaccaria (le sue ultime coreografie sono state presentate in Francia e in Germania), già interprete per R. Castello e l'artista/performer Giacomo Verde, con il quale ALDES collabora dal '98 su vari progetti. Con l'anteprima nazionale del luglio 2017 a Kilowatt Festival di “Kotekino Riff”, Andrea Cosentino entra a far parte di ALDES. La collaborazione con Cosentino, che ha portato in questi ultimi anni alla realizzazione di alcuni importanti progetti, diventa così strutturale. Dal 2018: il danzatore e coreografo Marco Chenevier (Primo premio al Be festival 2015 e Primo premio al Sarajevo Winter festival 2013) fondatore del gruppo Tida e curatore del festival TDanse, e la danzatarice coreografa Elena Pisu, anche lei proveniente dal gruppo Tida. Segnaliamo che tra i danzatori/coreografi cresciuti professionalmente in ALDES vi sono stati: Ambra Senatore (dal 2004 al 2015), alla quale dal gennaio 2016 è stata affidata la direzione del Centro Coreografico Nazionale di Nantes (FR), Irene Russolillo (dal 2010 al 2017), Francesca Foscarini (dal 2000 al 2004 e successivamente dal 2011 al 2014), il trio foscarini-nardin-dagostin (Foscarini con Marco D'Agostin e Giorgia Nardin - dal 2011 al 2014), Silvia Alfei (2012), Claudia Caldarano (2012-2013)
Roberto Castello

Roberto Castello (1960) è probabilmente da ritenersi il più ideologicamente impegnato e scomodo tra i coreografi che hanno fondato la danza contemporanea in Italia.

STEFANO QUESTORIO

Stefano Questorio si laurea in Storia della danza all’Univeristà di Bologna e nel frattempo studia e frequenta laboratori teatrali con Jerzy Grotowsky e Lecheck Rachack.

CATERINA BASSO

Caterina Basso è danzatrice e coreografa.

Si laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Bologna, con una tesi in Semiologia del teatro.

Francesca Zaccaria

Danzatrice, autrice, pittrice
Integra alla Danza, il Metodo Noro/Kinomichi, l’Aikido e la pratica dello Yoga.

Aline Nari
ALINE NARI, coreografa, danzatrice, studiosa di letteratura e teatro, matura le esperienze più significative come interprete nella Compagnia Sosta Palmizi (1998-2007).
ELENA PISU

Elena Pisu è danzatrice e coreografa.

GISELDA RANIERI

Danzatrice, performer e autrice di formazione classica e contemporanea, dal 2008 ricerca nel campo della composizione istantanea collaborando spesso con artisti nazionali e internazionali.

GIACOMO VERDE

Giacomo Verde si definisce teknoartista. Si occupa di teatro e arti visive dagli anni 70.

ANDREA COSENTINO

Da giovanissimo frequenta una scuola di prosa, ma si indirizza ben presto verso il teatro di ricerca, frequentando – tra gli altri – anche un laboratorio con Dario Fo presso la Libera Università di

MARCO CHENEVIER

Marco Chenevier nasce ad Aosta il 4 luglio 1983.
E' coreografo, danzatore, regista e attore.